mercoledì 5 novembre 2008

Come io ed il curry ci siamo incontrati



Perchè chiamare un blog Profumo di curry? Beh per prima cosa perchè si tratta di un blog di cucina ed in qualche modo volevo dargli un nome attinente al tema e poi perchè io adoro il curry, solo pronunciare questa parola il mio cervello pensa subito al profumo di questa miscela di aromi e spezie di origine indiana dal colore sabbia/oro con un pizzico di arancio!


Ho imparato a conoscere questa polvere magica quando mi sono appassionata di cucina indiana, il mio incontro con il curry è stato per caso, circa tre anni fa, a Roma, ero li con mia madre per trascorrere qualche giorno in una città che adoro. La prima sera arrivate all'ora di cena eravamo distrutte, non avevamo molta voglia di camminare tanto per scovare un posticino dove andare a mangiare, così usciamo dall'albergo e come per magia sotto l'hotel c'era un ristorante indiano, un pò perplesse perchè nessuna delle due aveva mai assaggiato prima di allora specialità indiane, ma incuriosite dal profumino che arrivava fino in strada decidiamo di entrare. Sembrò come entrare in un altro mondo, i camerieri tutti con vestiti tipici, luci soffuse ed una musica che ti avvolgeva e si respirava una grande tranquillità. Per capire il menù ci volle un pò ma la scelta fu più che azzeccata, pollo al curry, così avvenne l'incontro fra il mio palato ed il curry, beh si sono piaciuti molto, anche se all'inizio può dare come l'impressione di avere la bocca in fiamme, ma è solo una sensazione, perchè il sapore è piacevolissimo, beh particolare, quindi non a tutti può piacere, ma si sposa bene sia con i primi che con i secondi.


Per chi come me è un amante della cucina indiana vi consiglio di fare una visitina al ristorante indiano di Roma Shanti altrimenti giocando in casa vi consiglio Haveli che si trova nella mia città Firenze!


Beh buon curry a tutti...

Nessun commento: